08 nov 2007

La musica italiana da ora è... 'Stonata'!

A quattro anni dall'ultimo album di inediti, Ladra di Vento, Giorgia torna di nuovo a far sentire la sua voce con un disco dal titolo alquanto ironico: Stonata, uscira' il prossimo 9 novembre, pubblicato da Ddc Dischi: quindici brani inediti, tra i quali ''Poche parole'', interpretato in duetto con Mina.
''Cantare con Mina - afferma Giorgia- e' stata una gioia immensa. E' meravigliosa non solo la qualita', ma anche la cura che ha dimostrato nei confronti della canzone''. E' questo il decimo album di Giorgia, che segue di quattro anni l'ultimo disco di inediti, ''Ladra di vento'', uscito nel 2003.
Usare l'aggettivo “stonata” in relazione a Giorgia è quasi sacrilegio. A definirsi così però è la stessa cantante che ha intitolato il suo nuovo album proprio Stonata. La stonatura non è solo quella di una nota presa male, ma anche una sensazione di inadeguatezza con la vita, con il proprio tempo, un atteggiamento personale che non si coordina con quello del resto del mondo, un disorientamento d'animo. «Mi sento stonata, oltre che in qualche nota qua e là, anche nei confronti di questo tempo che - ha detto Giorgia - oscilla tra strani valori e che ai quattro elementi naturali, acqua, aria, terra e fuoco, contrappone soldi, potere, una politica di interessi personali e guerra».
''Stonata'' e' anche il titolo di una delle canzoni contenuta nel cd. Le altre tracce sono, oltre al brano con Mina, ''Parlo con te'', ''Libera la mente'', ''Ora basta'', ''Anime sole'', ''Chiara luce'', ''Mal di terra'', ''La la song'', ''Libertango interludio'', ''Invisibile traccia'', ''Vieni fuori'', ''Come sei'', ''Gli amanti'', ''Adesso lo sai''.

Nessun commento: